Laboratorio di Pittura Giapponese, SUMI-E

Sabato, 22 giugno 2019 | Fudenji

LABORATORIO DI PITTURA GIAPPONESE, SUMI-E
a cura si Shozo Koike

22 GIUGNO
dalle 9.00 alle 12.00 corso principianti

27 LUGLIO
dalle 9.00 alle 12.00 corso principianti
dalle 14.30 alle 16.30 corso avanzati

i posti sono limitati

Che cos'è Sumi-e ??
Il termine giapponese di sumi-e (??), indica una forma di pittura che si esegue con inchiostro nero (sumi) in varie diluizioni. Sumi-e è l’arte che rappresenta l’armonia attraverso l’uso di inchiostro, acqua e carta.
Il pennello è lo strumento che permette di portare sulla carta il sumi (inchiostro) con tutte le sue gradazioni. La filosofia del sumi-e si rivela nello spazio bianco che da armonia alle forme dipinte. E’ il mondo del bianco-nero, ma anche il territorio delle tonalità di grigio, capaci di restituire sulla carta le sensazioni dei colori.
I segni tracciati non si possono correggere, questo richiede concentrazione, dedizione e molta pratica, non si deve dipingere per dimostrare bravura, ma per esprimersi.

Descrizione dei corsi
Le lezioni vogliono avvicinare all’arte ed alla cultura giapponese. Un metodo differente, imparando ad osservare dalla natura e a disegnare con il pennello e le gradazioni del nero.
Attraverso le tecniche e lo stile tradizionale si apprendono le caratteristiche e l’antica storia del sumi-e.

Gli insegnamenti basilari degli incontri sono:
storia della pittura sumi-e
la preparazione e l’uso del pennello
la tecnica e l’atteggiamento per dipingere
l’importanza della composizione.
dipingere in modo tradizionale (bambù, orchidea, crisantemo, pruno)
dipingere la natura

L'insegnante, Shozo Koike:
Nato a Okaya (Nagano) in Giappone, vive in Italia da vent'anni. Dopo gli studi all'Accademia di belle arti Taiheiyo a Tokyo e un percorso lavorativo e artistico in terra nipponica, si trasferisce in Italia per continuare gli studi artistici.
A Firenze consegue il diploma di restauro di dipinti presso ‘L’Istituto per l’arte e il restauro Palazzo Spinelli’ e negli stessi anni segue il corso di disegno all'Accademia di belle arti di Firenze.
Dal 2010 vive a Casale Monferrato (AL) dove insegna la pittura tradizionale giapponese ad inchiostro ‘sumi-e’, alla Biblioteca civica. All'attività di restauratore affianca la vita artistica con mostre personali e collettive dal 1981 in Giappone e in Italia.

Mostre collettive:
• 1981 Ginza (Tokyo), galleria Miyuki
• 1982 Hibiya (Tokyo), galleria Hibiya
• 1983 Ginza (Tokyo), galleria Wacohl
• 1985 Ginza (Tokyo), galleria Mikawa
• 1995 Firenze, Liceum
• 2010 Bergamo, New Artemysia Gallery
• 2011 Casale Monferrato (AL), Manica lunga del castello
• 2011 Viareggio(LU), Villa Paolina Bonaparte
• 2012 Pisa, Stazione Leopolda
• 2012 Nova Milanese,(MI) selezionato al premio Bugatti Segantini
• 2012 Viareggio(LU), Villa Paolina Bonaparte
• 2013 Milano, Galleria Cortina
Personali:
• 2002 Nishinomiya (Hyogo), Galleria Hina
• 2003 Osaka, Daimaru Art Salon
• 2005 Ginza (Tokyo), Galleria Akane
• 2007 Ginza (Tokyo), Galleria Akane
• 2007 Nishinomiya (Hyogo), Galleria Hina
• 2009 Ginza (Tokyo), Galleria Akane
• 2012 Terruggia(AL), Teatro ‘Le Muse’
• 2014 Solonghello (AL), Locanda dell’arte

Campeggio Bambini e ragazzi

Dal 22 giugno al 7 luglio 2019 | Fudenji

Programma
sveglia ore 7.00
ginnastica
meditazione
alzabandiera
lavoro: orto e giardinaggio, gioco e compiti delle vacanze, tamburi giapponesi, cerimonia del tè, scuola di lingua giapponese, judo

informazioni/iscrizioni:
Associazione di volontariato "Crescere" 347-466285

Ritiri Spirituali

Programma Aprile-Luglio | Fudenji

RITIRI SPIRITUALI DI 3 O PIU' GIORNI
La sesshin è occasione insostituibile per toccare il segreto dello spirito dello Zen. Possono iscriversi, premessa la precedenza consentita agli associati dell’Istituto e del Circolo di Cultura Shōbōkai, e previo accordo della direzione, tutti coloro che, nel rispetto delle regole del
Monastero e quindi del suo spirito, aspirano a partecipare.

5-7 APRILE 2019
Ritiro dedicato alla nascita di Shakyamuni Buddha. La solennità della natività verrà celebrata domenica 7 aprile alle ore 10.30.

1-5 MAGGIO 2019
Ritiro dedicato al lavoro e alla cucitura dell'Abito.

1-5 GIUGNO 2019
Trasferta al Monastero Kanshoji (Francia) per il ritiro dedicato ai Precetti, O-Jukai.

16 GIUGNO 2019
Cerimonia di apertura dell'Ango estivo, Kessei Ango (ritiro di 90 giorni), con insediamento dello Shuso.

5-7 LUGLIO 2019
Sesshin dedicata all'insegnamento dei fondamentali: zazen, kin-hin, pasto formale con le ciotole, i modi nella Sala del Dharma...
Al termine della sesshin (domenica 7 luglio) festa di inizio estate.

Per informazioni:
da lunedì a sabato: 338-8594935 oppure 392-1019077 (solo mattina)
Via mail: taien.paola@gmail.com

Estate ZEN a Fudenji

PRIGRAMMA DI AGOSTO | Fudenji

Periodi di ritiro per principianti e praticanti abituali con possibilità di pernottare al Monastero o nelle vicine città di Salsomaggiore Terme e Tabiano.

Vita attiva di contemplazione; vita di comunione che informa i nostri giorni nella condivisione quotidiana di meditazione, lavoro, studio, refezione, stagione dopo stagione, giorno dopo giorno: momento per momento andare al cuore di quel tempo che corrode ogni cosa, rinunciando alla pretesa di stringere fra le mani la vita delle cose. Molte sono le rinunce inutili, ma alcune rivelano altrettanti doni, e c’è un dono il cui merito è smisurato e indescrivibile: lasciare che il pensiero sia quello di un cuore genuino, semplice e povero, sedendo nella quiete dello zazen e conducendo una vita semplice ed intensa, apprendendo e mettendo in pratica quei modi nobili, raffinati e generosi che il Signore Buddha ci continua ad offrire con la sua perenne presenza.

Si consiglia la partecipazione ad un periodo di almeno otto giorni. Partecipazioni parziali o per più periodi si possono concordare contattando la segreteria.

6-8 SETTEMBRE 2019
Sesshin della Comunità dedicata al lavoro

15 SETTEMBRE 2019
Cerimonia di conclusione dell'Ango estivo

4-6 OTTOBRE 2019
Ritiro dedicato alla leggendaria figura di Bodhidharma, Primo patriarca cinese. La solennità a lui dedicata verrà celebrata domenica 6 ottobre alle ore 10.30 circa.

31 OTTOBRE – 3 NOVEMBRE 2019
Ritiro dedicato alle feste dei Santi e dei defunti con relative celebrazioni.

2-8 DICEMBRE 2019
Rohatsu Sesshin, tradizionale ritiro dedicato al Risveglio di Shakyamuni Buddha. Una settimana molto intensa di vita contemplativa che si concluderà con una veglia (sabato 7 dicembre) e le solennità dedicate al Risveglio: sabato notte (ore 1.00 circa) e domenica mattina (ore 10.30 circa).

28 DICEMBRE – 1 GENNAIO Ritiro di fine anno
Ritiro particolarmente indicato per chi si avvicina per la prima volta allo Zen. All'interno del programma quotidiano, due momenti di particolare rilevanza:
29 dicembre – PREPARAZIONE DEL MOCHI
Il mochi, ?, ? un dolce tradizionale nipponico costituito da riso glutinoso, tritato e pestato ad ottenere una pasta bianca, morbida ed appiccicosa che viene poi foggiata in una tipica forma tondeggiante. Molto comune in Giappone, viene solitamente consumato durante tutto l’anno, sebbene sia un dolce caratteristico in particolare del capodanno giapponese, lo shōgatsu, ??.
Secondo la tradizione, viene preparato in una caratteristica cerimonia detta mochitsuki: il riso, precedentemente messo a bagno e poi cotto, viene pestato nel tradizionale mortaio di grandi dimensioni detto usu, ?, con un martello in legno chiamato kine, ?. Questo procedimento viene solitamente svolto da due persone che lavorano in coppia: il primo pesta ritmicamente con il kine mentre il secondo rigira ed umidifica il mochi.
31 dicembre – 1 GENNAIO
Cenone di fine anno con il rito dei 108 colpi di campana, ????, joya no kane, allo scoccare della mezzanotte. Rito di buon auspicio del primo dell’anno, ???, Shusho-E: purificazione del luogo, Cerimonia del tè per Shakyamuni Buddha, preghiera accompagnata dal tamburo, consegna dei porta fortuna benedetti, ??, o-fuda.

Per informazioni:
da lunedì a sabato: 338-8594935 oppure 392-1019077 (solo mattina)
Via mail: taien.paola@gmail.com

Taiko Festival

Dal 6 al 8 settembre 2019 | Fidenza, Parma, Salsomaggiore

PROGRAMMA
6 Settembre
Salsomaggiore Terme
Piazzale Berzieri - Ore 21

7 Settembre
Parma, Piazzale della Pilotta, ore 18
Esibizioni e introduzione al Taiko per bambini e ragazzi.
Con Hawaii Matsuri Taiko di Honululu

8 Settembre
Fidenza, Teatro Magnani, ore 18
“La grande Onda” - Spettacolo di Taiko con
Taiko Center of Los Angeles - Los Angeles
Hawaii Matsuri Taiko - Honululu
Fudendaiko - i Tamburi del Tempio

Taiko Festival 2019

Vacanze spirituali a Fudenji

Dal 29 luglio al 8 settembre 2019 | Fudenji

Vita attiva di contemplazione; vita di comunione che informa i nostri giorni nella condivisione quotidiana di meditazione, lavoro, studio, refezione, stagione dopo stagione, giorno dopo giorno: momento per momento andare al cuore di quel tempo che corrode ogni cosa, rinunciando alla pretesa di stringere fra le mani la vita delle cose. Molte sono le rinunce inutili, ma alcune rivelano altrettanti doni, e c’e? un dono il cui merito e? smisurato e indescrivibile. Lasciamo che il pensiero sia quello di un cuore genuino, semplice e povero, sedendo nella quiete dello zazen e conducendo una vita semplice ed intensa, apprendendo e mettendo in pratica quei modi nobili, raffinati e generosi che il Signore Buddha ci continua ad offrire con la sua perenne presenza.

QUANDO
29 LUGLIO - 4 AGOSTO
5 - 11 AGOSTO
12 - 18 AGOSTO
2 - 8 SETTEMBRE

PROGRAMMA GIORNALIERO
DALL’ALBA AL TRAMONTO
Scuola del silenzio - zazen
Recitazione dei Sutra - mattino e sera
Pasti consumati in modo rituale
Lavoro - orto, giardini
Insegnamenti e approfondimenti sulla pratica
Introduzione all’arte dei Taiko (tamburi giapponesi)
Introduzione al Qi Gong
Cerimonia del Tè (Cha no yu)
Colloqui anche individuali
E’ possibile risiedere anche nelle vicine città in alberghi e B&B convenzionati e partecipare alle singole attività previo accordo con la segreteria.

Vacanze Spirituali a Fudenji

In arrivo a Fudenji

Ogni Domenica | Fudenji

 ingresso-fudenji.jpg

Ogni giorno è una nuova occasione,
così come ogni cosa ha un suo mattino.
Nessuno può fermarsi nemmeno sedendo immobile.
Sedere fermi – nello zazen – vuol dire immergersi di colpo nel vortice dell’impermanenza, dove tutto muta a super velocità inimmaginabile.

F. Taiten Guareschi

Si può arrivare senza avvertire ogni domenica, a partire dalle 9.20. La giornata festiva, dopo l'accoglienza, inizia con un'introduzione alla meditazione, volta a mostrarne familiarmente gli aspetti principali a chi vi si accosta per la prima o le prime volte, mentre chi frequenta abitualmente può accedere direttamente all'esperienza contemplativa (Zazen, Kin-hin). Poi, durante la Liturgia domenicale, ascoltiamo uno degli episodi tratti dalle Scritture canoniche - che nel corso dell'anno accompagnano puntualmente il rito festivo, le solennità e le ricorrenze - e recitiamo il Sutra Cuore (Hannya Shingyō), un canto antico che accomuna le diverse tradizioni nell'espressione sinteticamente potente dell'insegnamento originario del Buddha. Si apre quindi l'incontro sul Dharma: è l'occasione di cogliere e approfondire la connessione tra i punti essenziali dell'Insegnamento e gli eventi che segnano oggi la nostra vita personale-sociale.Un pasto leggero, e il pomeriggio è uno spazio aperto: alla conversazione, alle visite guidate all'interno e nel parco del Tempio, alle iniziative e agli incontri di rilievo culturale periodicamente previsti.

Seminario Teologico e catechistico

Programma annuale | Fudenji

Il Corso è un itinerario formativo volto a dotare gli studenti degli strumenti essenziali per una comprensione ed elaborazione autonoma dell’insegnamento del Buddha (Buddha-Dharma). Oggetto della formazione è il soggetto dell’esperienza religiosa indagato in chiave teologica, vale a dire nella ricerca critica delle ragioni della propria fede. In tale prospettiva, pur destinato principalmente ai religiosi della Comunità di Fudenji, il Corso è aperto anche a tutti coloro che sono sensibili all’esigenza di andare oltre le correnti rappresentazioni del Buddhismo, affrontando in prima persona il problema della traducibilità teologica della propria esperienza religiosa, mediante l’utilizzazione di una pluralità integrata di strumenti cognitivi. Criterio metodologico è l’adozione della fenomenologia, intesa come attenzione alla specificità dell’esperienza religiosa colta nel suo darsi immediato, nei linguaggi che le sono propri e come avvicinamento tendenziale alla sua essenza attraverso l’utilizzazione di un ampio ventaglio di prospettive.

Il seminario inizia venerdì sera alle ore 19.00 e termina domenica Si può partecipare in qualità di studenti o di uditori.

MATERIE DI STUDIO
  1. Concetti fondamentali del Buddha-Dharma. Principi di Dottrina e Pratica

  2. Storia del Buddhismo Zen Soto
  3. La pratica nel Monastero zen

  4. Eihei Dogen mistico realista

  5. Shushogi, Esercizio nel Risveglio, studio del manifesto dell'Ordine Zen Soto

  6. I sette principi della dottrina in Dogen Zenji secondo la lettura di Taisen Deshimaru

  7. Antropologia delle religioni


CALENDARIO
15-17 MARZO 2019
Oltre alle materie sopraelencate, lezione di S.E. Ovidio Vezzoli, Vescovo della Diocesi di Fidenza
Sabato 16 marzo dalle 10 alle 12 “Lo sguardo della misericordia (Luca 7, 36-50

19-21 APRILE 2019
Oltre alle materie sopraelencate, possibilità di partecipare alla Veglia Pasquale nella chiesa di San Giorgio a Vigoleno in compagnia di Don Roberto Tagliaferri e dei suoi parrocchiani.
10-12 MAGGIO 2019
14-16 GIUGNO 2019
19-21 LUGLIO 2019
20-22 SETTEMBRE 2019
10-13 OTTOBRE 2019
Trasferta a La Gendronnière (Francia) per partecipare al Seminario di studi organizzato dalla Sotoshu. Maggiori dettagli verranno dati in seguito. Occorre prenotarsi con largo anticipo.

15-17 NOVEMBRE 2019
13-15 DICEMBRE 2019

Scuola del Silenzio

Programma Marzo-Dicembre | Fidenza, Salsomaggiore, Milano

In silenzio Buddha Shakyamuni mostrò un fiore. Sempre in silenzio, il primo dei suoi apostoli rispose con un sorriso. E' così che nacque quella grande scuola del silenzio che, prima o dopo, in una forma o in un'altra, l'uomo occidentale dovrà decidersi a frequentare.
OGNI MARTEDI' a Salsomaggiore Terme, ore 18.30 da “Bloom”, Viale Romagnosi 8
OGNI GIOVEDI' a Fidenza, ore 18.30, al Kyu Shin Do Kai, Via G. Mazzini 3
UN SABATO AL MESE, in collaborazione con SHOBOGENDO-Centro Zen Milano - Spazio Kintsu, Via Porro Lambertenghi 25

Per informazioni:
da lunedì a sabato: 338-8594935 oppure 392-1019077 (solo mattina)
Via mail: taien.paola@gmail.com

Download PDF