Ogni giorno e ogni domenica

ingresso-fudenji


Così come ogni cosa ha un suo mattino,
ogni giorno è una nuova occasione.
Nessuno può fermarsi nemmeno sedendo immobile.
Sedere fermi – nello zazen –
vuol dire immergersi di colpo nel vortice dell’impermanenza,
dove tutto muta a impensabile super velocità.
F. Taiten Guareschi

 


OGNI MATTINA
dalle 5.15 alle 6.00,
meditazione seduta (zazen)
seguita dall’Ufficio mattutino, 6.00 - 6.30.

LA SERA
dalle 18.45 alle 19.30
meditazione seduta (zazen)

OGNI DOMENICA
dalle 9.30 alle 12.30
Iniziazione alla meditazione seduta, zazen,
e in cammino, kin-hin
Ufficio domenicale
e insegnamento dell’Abate.
dalle 13 alle 17.30
Pasto, Incontri individuali
Catechesi fondamentale
Zazen e Ufficio serale