Taiko - Il Grande Tamburo Giapponese


a cura del Rev. Tom Shuichi Kurai e di Rita Superbi
 
Settembre 2012

taiko

L'O-Daiko, il grande tamburo, riproduce il battito del cuore, ampliandolo e interpre-tandolo con una vibrazione profonda che risuona già nell'aria nel gesto preparatorio, quasi una danza del musicista che si accinge alla percussione. Introdotto in Giappone dalla Cina in epoca Kamakura (1192-1333), il Taiko divenne parte integrante della cultura giapponese come strumento per comunicare con gli dei ma anche per cacciare, per infondere coraggio in battaglia. Nei monasteri buddisti segna il tempo e ritma la recitazione dei Sutra. Rappresenta la voce del Buddha che chiama i fedeli ad ascoltare il Dharma.

Il Rev. Shuichi Thomas Kurai, è nato nella Prefettura Mie in Giappone e cresciuto a Los Angeles. E' l'attuale Abate di Sozenji Buddhist Temple a Montebello, Los Angeles - California, suona e insegna Taiko negli Stati Uniti ed in Giappone da 30 anni e nel gennaio 1997 ha fondato il Taiko Center of Los Angeles.
 
Rita Superbi è artista e insegnante a Roma, collaboratrice del gruppo internazionale di Teatro Ricerca diretto da I.N. Rasmussen (Odin Teatret).